giovedì 28 gennaio 2010

Tra Scultura e Performance

Tra Scultura e Performance

di Claudia Padoan

4 Febbraio ore 18.30

La Magnolia, spazio espositivo dell’Area Cultura della Casa Internazionale delle Donne, presenta l’esposizione delle opere della giovane artista Claudia Padoan.

Un percorso tra scultura e performance dove il corpo dell’artista diventa un prolungamento delle sue sculture.

Claudia Padoan nasce a Roma nel 1983. Nel 2002 si iscrive al corso di Scultura all’Accademia di Belle Arti di Firenze, nel 2003 prosegue i suoi studi in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2006 frequenta la Facultad de Bellas Artes, Universidad Politecnico de San Carlo, Valencia (Spagna), approfondendo un percorso performativo già iniziato nel 2005.

Tra le collettive:

“LegAmi, un segno nel parco”, Antica cava del Barco, Tivoli (RM), Work-shop;

“Action in the box”, galleria Plano B, ADA European Festival in Action, Oporto, (Portogallo);

“Foro International Infancia y Violencia”, Centro Reina Sofìa, Valencia (Spagna);

“Artemisia 2007 - 2008 Opera Bosco”, Museo di Arte nella Natura, Calcata (VT), Work-shop;

“Arte nella Natura e la Natura nell’Arte”, Villa Torlonia, patio Casina delle Civette, (RM);

Festival “Arte en Predicado, encuentro de Performance”, San Cristobal de La Laguna, de Santa Cruz de Tenerife, (Spagna);

“ADA II European Festival in Action”, Valencia, (Spagna);

“MOLISECINEMA”, Casacalenda, (Molise), sezione video arte;

“20eventi Arte Contemporanea in Sabina”, Roma;

“Arte in 2nd floor”, Temple University, Rome Campus (RM).

Attualmente vive e lavora a Roma.

“Mi ha sempre affascinato il ferro,

materiale dai toni freddi inizialmente

poi il tempo lo scalfisce, lo trasforma nella struttura e nei colori, rossi vibranti.

Iniziai a tessere fil di ferro nel 2005 durante una performance dal titolo Gabbie e Scatole.

Costruì una gabbia al centro di una vallata incolta,

esprimendo la paura che si nasconde all’interno di spazi che hai ben definito nella mente.

Nel 2006 creai la prima scultura di una lunga serie intitolata Sogni

le forme arrotondate e il processo di tessitura riportavano ad un immaginario femminile.

Tessevo per ore ed ore e la ripetitività del gesto scandiva il tempo.

Viscere è l’ultima scultura di questa serie. Come descrive il suo titolo

questa s’insinua nelle profondità,

come un rizoma.

Le mie Sculture in fil di ferro vivono di sospensione

Custodiscono memoria e pensiero, proteggono allo stesso tempo come un grembo materno,

fili e fili che legano affettività e perdite.”

Claudia Padoan

2 commenti:

Emanuele Sbardella ha detto...

Sull'esperienza del 2009 a "20eventi - Arte contemporanea in Sabina" voglio ancora ringraziarti per la vostra partecipazione!

Mi permetto di linkare una foto del vostro lavoro
http://www.flickr.com/photos/20eventi/3624097477/?rotated=1&cb=1264678685986

E il sito ufficiale di "20eventi - Arte contemporanea in Sabina" http://www.20eventi.eu

A presto e buon lavoro!

Emanuele Sbardella (curatore 20eventi)

dec2vi45a7 ha detto...

Provider, whose expertise extends in many of} directions (e.g. management software program, fantasy sports). Its offerings in the field of slots embody 2D/3D games might be} deployed to Web or Mobile, and embody personalized reels and VFX. The biggest time 온라인 카지노 to take pleasure in games is when you are up} in a constructive mood, as wagering when you are in a poor mood or annoyed typically does not finish nicely. You are considerably less more likely to|prone to} adopt a deliberate approach to playing and even to heed your intuition. Blackjack is a simple card sport with an element of skill to it — and the chances of successful aren't too unhealthy.