lunedì 11 maggio 2009

Riabilitazione e archeologia

Presentazione del libro “Riabilitazione e archeologia”

Il Museo Archeologico “Lavinium” di Pomezia ha aderito all’iniziativa, nata dal gemellaggio tra l'ICOM (International Council of Museums) e SIMBDEA (Società Italiana per la museografia e i beni demoetnoantropologici), che prevede per i giorni 16-17-18 Maggio l’organizzazione da parte dei musei del territorio nazionale di attività legate al tema “musei e turismo”. Attraverso le iniziative organizzate dalle due associazioni, rispettivamente la “Giornata Internazionale dei Musei” e i “Musei Aperti”, il connubio tra ICOM e SIMBDEA è finalizzato anche alla programmazione di azioni di supporto per la ricostruzione in Abruzzo, a cui hanno aderito molte strutture museali.

In questa occasione sabato 16 Maggio alle ore 17:00 il Museo Lavinium ha invitato presso la propria sede Dario Scarpati, archeologo e Responsabile tecnico-scientifico del Museo Civico di Poggio Mirteto “Ercole Nardi” (Ri), per la presentazione del libro “Riabilitazione e archeologia”. Scritto in collaborazione con gli Psicoterapeuti del Centro Riabilitativo TANGRAM Monia Cantusci, Rita Carta, Carmine D’Anzica e la Restauratrice di metalli e materiale archeologico Barbara De Propris, il volume racchiude l’esperienza di un progetto nato nel 2006, voluto dall’allora Direttore del Centro TANGRAM, la dott.ssa Silvia Maffei, con l’intento di utilizzare l’archeologia con delle finalità riabilitative. Tale progetto, che è una delle prime sperimentazioni in Italia, ha come fine quello di avvicinare all’archeologia dei giovani con disabilità psichica.



Museo Archeologico Lavinium
Via Pratica di Mare, loc. Borgo di Pratica
00040 Pomezia (Rm) info: 06/91984744; museo.lavinium@yahoo.it

Nessun commento: